Excel – Allineamento testo

Excel? Meglio farselo amico

Ha tante funzioni che possono davvero semplificarti il lavoro; ci vuole solo un po’ di pazienza per imparare almeno le potenzialità base.

Cominciamo con l’allineamento del testo nelle celle; utile in tutti i casi in cui serve fare un elenco di qualsiasi cosa e magari condividerlo co colleghi.

Excel può davvero semplificarti il lavoro.

Pronti? Via….

Partiamo dal vostro foglio Excel.

Avete inserito i dati che vi interessano, o forse il file vi è arrivato così… ma dovete correggere qualcosa….

Vediamo le operazioni di base.

Allineamento voci celle di una stessa riga.

Avete il file che si presenta più o meno così; le voci della prima riga (ma la cosa vale per tutte le righe) sono disallineate; una voce in alto al centro, l’altra in basso a sinistra….

Vediamo quindi di allineare le voci; siamo in home (l’etichetta in alto a sinistra subito dopo file). Evidenziamo la riga che ci interessa allineare posizionandoci con il mouse a sinistra della riga come indicato dalla freccia; cliccando vedremo la riga assumere un colore più scuro.

A questo punto andremo nella sezione dedicata all’allineamento (evidenziato in figura) e selezioneremo l’allineamento desiderato.

La riga di sopra permette di allineare il testo della cella verticalmente: testo nella parte superiore, nella parte centrale o nella parte inferiore della cella  ma sempre spostandoci verticalmente; le opzioni della riga di sotto permettono di allineare il teso della cella orizzontalmente; testo allineato a sinistra, al centro della cella o a destra ma sempre muovendoci orizzontalmente.

A questo punto possiamo allineare come riteniamo più opportuno il nostro file.

Nel mio esempio decido di allineare verticalmente al centro e orizzontalmente a sinistra.

Il risultato che ottengo è questo

Graficamente_excel_allineamento

Ma ovviamente non è ancora un risultato accettabile; intanto miglioriamo il testo a capo.

Nella cella ci posizioniamo col mouse come indicato in figura:

Tenendo cliccato il pulsante di sinistra del mouse trascinate allargando quindi la colonna fino a vedere la scritta andare a capo correttamente. Ripetiamo per tutte le celle che ci interessano e otteniamo questo risultato

ATTENZIONE: IL TESTO DISPOSTO SU DUE RIGHE DIPENDE DALLA FUNZIONE TESTO A CAPO CHE TROVATE NELLA BARRA IN ALTO NELLA SEZIONE ALLINEAMENTO. PER DISPORRE LA SCRITTA IN UNA SOLA RIGA SELEZIONATE LA CELLA CON UN CLIC E DESELEZIONATE TESTO A CAPO.

Per rendere più ordinato e leggibile il vostro elenco nel foglio excel mettiamo in grassetto la prima riga: per farlo selezioniamo la riga e poi clicchiamo sulla G nella sezione carattere come in figura

Nella stessa sezione potete predisporre il testo sottolineato e corsivo.

Potete inoltre modificare il colore del testo scegliendolo cliccando sulla A indicata in figura; il secchiello a sinistra vi consente di dare un colore alla cella.

Il risultato finale è questo: un file ordinato e chiaro.

Per ora è tutto 🙂 Alla prossima per farci amico excel 🙂

Graficamente organizza corsi di alfabetizzazione informatica per fornire a tutti gli strumenti e le competenze utili nel proprio lavoro.

Silvia C.

Per maggiori informazioni       cell. 334 7730026

www.gmgraficaemarketing.it    –  info@gmgraficaemarketing.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *